(Italiano) Turco

Il turco, chiamato anche turco di Istanbul, è il più parlato delle lingue turche, con circa 10-15 milioni di madrelingua nel sud-est e 60-65 milioni di madrelingua nell’Asia occidentale. Al di fuori della Turchia, esistono significativi gruppi più piccoli di parlanti in Germania, Bulgaria, Macedonia, Cipro del Nord, Grecia, Caucaso e in altre parti dell’Europa e dell’Asia centrale. Cipro ha chiesto all’Unione europea di aggiungere il turco come lingua ufficiale dell’UE, anche se la Turchia non è uno Stato membro.

 

Le prime antiche iscrizioni turche conosciute sono le tre monumentali iscrizioni di Orkhon trovate nella moderna Mongolia. Eretti in onore del principe Kul Tigin e del fratello Emperor Bilge Khagan, questi risalgono al secondo Khaganato turco.

 

Con l’espansione turca durante l’alto Medioevo, i popoli che parlavano lingue turche si diffusero in tutta l’Asia centrale, coprendo una vasta regione geografica che si estende dalla Siberia verso l’Europa e il Mediterraneo. I Selgiuchidi dei Turchi Oghuz, in particolare, portarono la loro lingua, Oghuz in Anatolia durante l’XI secolo. Sempre durante l’XI secolo, un primo linguista delle lingue turche, Mahmud al-Kashgari del Kara-Khanid Khanate, pubblicò il primo dizionario di lingua turca completo e la mappa della distribuzione geografica dei parlanti turchi nel Compendio dei dialetti turchi.

 

In seguito all’adozione dell’Islam c. 950 del Khanato Kara-Khanid e dei turchi Seljuq, che sono entrambi considerati gli antenati etnici e culturali degli Ottomani, il linguaggio amministrativo di questi stati ha acquisito una vasta collezione di prestiti dall’arabo e dal persiano. La letteratura turca durante il periodo ottomano, in particolare la poesia Divan, fu pesantemente influenzata dal persiano, compresa l’adozione di misuratori poetici e una grande quantità di parole importate.

 

Dopo la fondazione dello stato moderno della Turchia e la riforma della sceneggiatura, venne fondata la Turkish Language Association (TDK) nel 1932 con il patrocinio di Mustafa Kemal Atatürk, con lo scopo di condurre ricerche sul turco. Uno dei compiti della nuova associazione era di avviare una riforma linguistica per sostituire i prestiti linguistici di origine araba e persiana con equivalenti turchi. Con la messa al bando dell’uso di parole importate nella stampa, l’associazione è riuscita a rimuovere diverse centinaia di parole straniere dalla lingua.

 

A causa di questo improvviso cambiamento nella lingua, le persone anziane e più giovani in Turchia hanno iniziato a differire nei loro vocabolari. Mentre le generazioni nate prima degli anni ’40 tendono ad usare i termini più antichi di origine araba o persiana, le generazioni più giovani favoriscono le nuove espressioni.

 

ProMosaik Trans offre traduzioni da e verso il turco nei seguenti campi:

 

Legge e diritto contrattuale

 

Brevetti

 

Marketing e pubblicità

 

Tecnologia

 

Scienza

 

Letteratura

 

Scienze culturali

 

turco traduzioni

 

Proverbio turco: ” Herkes kendi yıldızının demircisi ” – Ogni uomo è il fabbro della propria fortuna.

 

ProMosaik Trans Istanbul offre le seguenti combinazioni linguistiche da e verso il turco:

 

Inglese – turco

 

Tedesco – turco

 

Italiano – turco

 

Francese – turco

 

Spagnolo – turco

 

ProMosaik Trans offre anche servizi di editing, interpretariato, correzione di bozze e trascrizione in turco.

 

Con l’interlanguage di ProMosaik puoi anche studiare il turco con noi online!

 

Invia le tue richieste di traduzione verso o dal turco, con i documenti che devi tradurre a info@promosaik.com