(Italiano) Russo

Il russo è una lingua slava orientale e una lingua ufficiale in Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e molti territori minori o non riconosciuti. È una lingua non ufficiale ma ampiamente parlata in Ucraina e Lettonia e, in misura minore, negli altri paesi che furono una volta repubbliche costituzionali dell’Unione Sovietica ed ex partecipanti al blocco orientale.

 

È la lingua più geograficamente diffusa dell’Eurasia e la più parlata delle lingue slave. È anche la più grande lingua madre in Europa, con 144 milioni di madrelingua in Russia, Ucraina e Bielorussia. Il russo è l’ottava lingua più parlata al mondo per numero di madrelingua e il settimo per numero totale di parlanti. La lingua è una delle sei lingue ufficiali delle Nazioni Unite. Il russo è anche la seconda lingua più diffusa su Internet dopo l’inglese.

 

La prima scrittura conosciuta in Russia risale al X secolo e fu trovata a Novgorod. Le principali lingue scritte in una delle prime versioni dell’alfabeto cirillico erano l’antico russo e l’antico slavo ecclesiastico. Ci sono anche alcuni testi in finlandese, latino e greco. Il russo iniziò a essere scritto regolarmente durante il regno di Pietro il Grande (1672-1725), che introdusse un alfabeto rivisto e incoraggiò gli autori a usare uno stile letterario più vicino alla loro lingua parlata. Il dialetto di Mosca è stato usato come base per il russo scritto. La letteratura russa iniziò a fiorire durante il XIX secolo quando Tolstoj, Dostoevskij, Gogol e Puskin erano attivi. Durante l’era sovietica la conoscenza della lingua russa era molto diffusa, anche se i soggetti di cui gli autori potevano scrivere erano soggetti a restrizioni.

 

Intorno al 1000 d.C. il gruppo etnico predominante era il ramo orientale degli slavi, che parlavano un gruppo strettamente legato di dialetti. L’unificazione politica di questa regione nella “Rus’ di Kiev” verso il 880, da cui la Russia moderna, l’Ucraina e la Bielorussia rintracciano le loro origini, fondò l’antico slavo orientale come lingua letteraria e commerciale. Fu presto seguito dall’adozione del cristianesimo nel 988 e dall’introduzione dello slavo antico slavo meridionale come lingua liturgica e ufficiale. I mutui e i calchi del greco bizantino iniziarono a entrare nell’antico slavo orientale e nei dialetti parlati in quel momento, che a loro volta modificarono anche l’antico slavo ecclesiastico. La differenziazione dialettale accelerò dopo lo scioglimento della Rus’ di Kiev nel 1100 circa. Nei territori della moderna Bielorussia e Ucraina emerse la lingua rutena e nella Russia moderna il russo medievale. La lingua ufficiale a Mosca e Novgorod, e più tardi nella crescente Moscovia, fu lo slavo ecclesiastico, che si sviluppò dall’antico slavo ecclesiastico e rimase la lingua letteraria per secoli, fino all’età di Pietro I, quando il suo uso si limitò ai testi biblici e liturgici. Il russo si sviluppò sotto una forte influenza dello slavo ecclesiastico fino alla fine del XVII secolo; in seguito l’influenza si è invertita, portando alla corruzione dei testi liturgici.

 

ProMosaik Trans offre traduzioni da e verso il russo nei seguenti campi:

 

Legge e diritto contrattuale

 

Brevetti

 

Marketing e pubblicità

 

Tecnologia

 

Scienza

 

Letteratura

 

Scienze culturali

 

russo traduzioni

 

Proverbio russo: “В тихом омуте черти водятся.” – Sono le acque immobili ad essere abitate dai demoni.

 

Significato: l’acqua cheta distrugge i ponti.

 

ProMosaik Trans Istanbul offre le seguenti combinazioni linguistiche da e verso il russo.

 

Inglese – russo

 

Tedesco – russo

 

Francese – russo

 

Spagnolo – russo

 

Italiano – russo

 

ProMosaik Trans offre anche servizi di editing, interpretariato, correzione di bozze e trascrizione in russo.

 

Con l’interlanguage di ProMosaik puoi anche studiare il russo con noi online!

 

Invia le tue richieste di traduzione da o verso il russo, con i documenti che devi tradurre a info@promosaik.com