(Italiano) Georgiano

Il georgiano è una lingua del Caucaso meridionale o lingua cartvelica parlata da circa 4,1 milioni di persone principalmente in Georgia, Russia, Ucraina, Turchia, Azerbaigian e Iran. Il georgiano è scritto nel suo stesso sistema di scrittura, la scrittura georgiana. Il georgiano è la lingua letteraria per tutti i sottogruppi regionali di georgiani, compresi quelli che parlano altre lingue cartveliche: svan, mingrelia e laz.

 

Il georgiano condivide una lingua ancestrale comune ai tre sottogruppi menzionati sopra. Il georgiano, separato dalle altre lingue cartveliche, sarebbe emerso nel 1° millennio a.C. nella zona conosciuta più tardi come il regno di Iberia. La prima allusione al georgiano parlato potrebbe essere un passaggio del grammatico romano Marcus Cornelius Fronto nel II secolo.

 

L’evoluzione del georgiano in una lingua scritta fu una conseguenza della conversione dell’élite georgiana al cristianesimo nella metà del IV secolo. Il nuovo linguaggio letterario è stato costruito su un’infrastruttura culturale già consolidata, appropriandosi delle funzioni, delle convenzioni e dello status dell’Aramaico, della lingua letteraria della Georgia pagana e della nuova religione nazionale. I primi testi georgiani sono iscrizioni e palinsesti risalenti al V secolo. A quel tempo era scritto con un alfabeto conosciuto come Asomtavruli, che fu usato fino al IX secolo. A quel tempo è stato gradualmente sostituito da un alfabeto più angolare noto come Nuskhuri, che è stato utilizzato fino al 11 ° secolo. L’alfabeto Mkhedruli si sviluppò da Nuskhuri tra l’XI e il XIII secolo. Il nome Mkhedruli deriva dalla parola mkhedari che significa “cavaliere”. All’inizio Mkhedruli era usato solo per la scrittura secolare, mentre per gli scritti religiosi era usata una miscela dei due alfabeti più antichi. Alla fine i due vecchi alfabeti caddero fuori uso e gli Mkhedruli divennero l’unico alfabeto usato per scrivere georgiano. Il primo materiale stampato nella lingua Mkhedruli, un dizionario georgiano-italiano, fu pubblicato nel 1629 a Roma. Da allora l’alfabeto è cambiato molto poco.

 

ProMosaik Trans offre traduzioni da e verso il georgiano nei seguenti campi:

 

Legge e diritto contrattuale

 

Brevetti

 

Marketing e pubblicità

 

Tecnologia

 

Scienza

 

Letteratura

 

Scienze culturali

 

georgiano traduzioni

 

Proverbio georgiano: “მგელს სახარებას უკითხავდნენ და გამიშვით ცხვარი გარბისო” – “Leggono il Vangelo davanti al lupo ma mangiano ancora le pecore”

 

Significato: non importa quanto tu cerchi di aggiustare qualcuno che non cambierà se non lo vuole.

 

ProMosaik Trans Istanbul offre le seguenti combinazioni linguistiche da e verso il georgiano:

 

Inglese – Georgiano

 

Francese – Georgiano

 

Tedesco – Georgiano

 

Italiano – Georgiano

 

Spagnolo – Georgiano

 

ProMosaik Trans offre anche servizi di editing, interpretariato, correzione di bozze e trascrizione in georgiano.

 

Con l’interlanguage di ProMosaik puoi anche studiare il georgiano con noi online!

 

Invia le tue richieste di traduzione da o verso il georgiano, con i documenti che devi tradurre a info@promosaik.com